“Lo ha sciolto nell’acido”. Piccolo e dolcissimo, era la gioia dei suoi genitori. Poi è arrivato quel giorno maledetto che ha distrutto una famiglia per sempre. Il carnefice è proprio lui

La mamma del piccolino, Soni Prasad di 25 anni, era perseguitata da tempo da uno stalker. Si trattava di un uomo che non accettava il rifiuto della donna di fronte alla sua richiesta di matrimonio. Nonostante sapesse che la donna era già sposata insisteva affinché lei lasciasse il suo uomo e padre del bimbo e si sposasse con lui.

“Ho sempre rifiutato le sue avances – ha spiegato Soni alla stampa – ma lui non si fermava mai. Continuava fino a quando ha iniziato a minacciarmi. Avevo paura che potesse farmi qualcosa di brutto quando mio marito era al lavoro”. Lo stalker però ha scelto un’altra vittima: non il rivale in amore, non la donna che lo rifiutava, l’uomo si è accanito sul piccolo bimbo di 2 anni.
Il bambino era gravemente ferito al volto, alle spalle e alle mani, tutti punti nei quali lo stalker aveva infierito versandogli dell’acido, metà della sua faccia è bruciata e il rischio di perdere l’occhio è altissimo.

Leave a Reply

*