“In un lago di sangue. Una visione agghiacciante”. Aveva 7 anni e nei suoi occhioni azzurri c’era il mondo. Era scomparsa e i genitori disperati l’hanno cercata per ore, fino al macabro ritrovamento

Due splendidi occhi azzurri e un viso dolcissimo. Il volto di Katie Rough, una bambina di sette anni del North Yorkshire (Gran Bretagna), ha fatto il giro del web, partendo dai post che i suoi genitori avevano pubblicato si Facebook nella speranza di ritrovarla. L’hanno cercata per ore, l’hanno trovata poco prima che l’ambulanza la portasse via per una corsa in ospedale che si è rivelata inutile.

La bimab è stata accoltellata due volte, in una strada periferica di York, a pochi passi dalla casa in cui abitava con la madre Alison, di 38 anni, e il suo nuovo marito.
Per il suo assurdo omicidio è stata arrestata una ragazza di 15 anni. A trovare la bambina sono stati la madre Allison e il patrigno Paul, i quali, come riporta il Mirror, l’avevano cercata per ore nei dintorni della loro abitazione.

Leave a Reply

*