Si chiama kabuki e ormai le donne non possono più farne a meno. Usalo tutti i giorni, prima di uscire: è quella mano santa che ti mancava e che farà sì che il tuo look sia perfetto

Parliamo del pennello kabuki, una piccola rivoluzione nel trucco e una volta che lo avrete scoperto non lo mollerete mai più. Ha origini antichissime e una bizzarra storia, che arriva nientemeno che dal Giappone.

Negli anni questo strumento si è evoluto fino a diventare quello che conosciamo oggi, ovvero un pennello dalle setole soffici e folte che creano una forma rotonda studiata per eseguire movimenti circolari e dal manico corto e tronco, così da potere essere appoggiato dopo l’uso.
Oggi il kabuki è tornato ad essere famoso e molto usato nel makeup di tutti i giorni, in particolare per i prodotti in polvere come i fondotinta. In particolare il suo uso si è diffuso molto quando sono nati i primi fondotinta minerali, in polvere libera.

Leave a Reply

*