Feci di gatto in bocca e urina su tutto il corpo e infine l’epilogo atroce. Lo hanno torturato in tre, riprendendo la scena e lanciandola sul web. Un ragazzo di soli 20 anni ha subito delle mostruosità orrende:

Una tragedia tutta americana che avvenuta alla periferia di Milwaukee, nello stato del Wisconsin, dove Delvin Mendoza-Chaparro è stato ucciso il 19 dicembre scorso.

Per le brutali torture e il terribile omicidio la polizia ha fermato tre persone, due fratelli di 19 e 20 anni, Branden e Devin Katzfey, e una ragazza loro amica. Tutti e tre sono accusati di omicidio di primo grado e torture. Delvin aveva solo 20 anni, troppo pochi per morire in assoluto, ma a lui è capitato l’assurdo. Il giovane è stato costretto a mangiare feci di gatto, poi gli hanno urinato addosso, riprendendolo in un video fatto col cellulare e diffuso poi su Snapchat, prima di essere picchiato a morte. È l’orribile fine di Delvin.

Leave a Reply

*