Vagina da star. Se vuoi stupire il tuo uomo con un “dono” eccitante che lo farà impazzire in un baleno, abbassati le mutandine, mettici questa ”cosa” e aspetta 5 minuti. Il gioco è fatto

Alix Tunell, scrittrice di Refinery29 che le maschere di tessuto le usa a modo tutto suo.

No, non le mette in faccia. E no, non le mette sul collo. Tenetevi forte, amiche e amici perché la Tunell, le maschere di tessuto, le mette sulla vulva. Il motivo? Prevenire le irritazioni dopo la rasatura o la ceretta della vagina. Follia? Secondo lei è una bomba vera. Ogni volta che dà una spuntatina ai suoi peli pubici, si fa una bella maschera di lusso sulla vagina. Il risultato? Strepitoso, a detta sua.
La vagina diventa morbida, anzi morbidissima ed è un piacere anche per l’uomo… ”È un approccio molto creativo ma funziona davvero per le irritazioni da depilazione” ha detto a Self Julia Zhu, direttore del Wall Street Dermatology. È vero che le maschere in tessuto sono concepite per la pelle del volto, ma, con le dovute precauzioni, possono essere usate anche in altre parti del corpo.

schermata-2016-12-16-alle-16-55-40

schermata-2016-12-16-alle-16-55-40

Leave a Reply

*