”L’ha mangiata viva”. La storia choc di questa bambina dolcissima inizia dopo la festa del suo secondo compleanno e ben presto degenera. Quel che le è accaduto farà venire la pelle d’oca

Herpes: è stata netta la diagnosi del medico. La piccola Sienna Duffield, 3 anni, aveva contratto il virus nel modo più banale: con un bacio di un parente. La piccola ha iniziato ad avere dolore, poi prurito, poi la sua sua pelle si è ricoperta di pustole. Pustole spaventose, specie se viste sulla pelle di una bimba. I genitori della piccola, sconvolti dall’accaduto, hanno fatto di tutto per non far sentire alla bimba il peso della sua malattia.

Ma la situazione era davvero faticosa: dovevano cambiare le lenzuola ogni giorno ed erano costretti a buttare i vestiti della piccola che si macchiavano continuamente di sangue. Per fortuna l’incubo è finito grazie a una cura a base di antibiotici. Ora, però, la mamma della piccola Sienna – Savina French-Bell, 21 anni di Gloucester – vuole condividere la storia della sua bimba per aiutare gli altri genitori a combattere situazioni simili. ”È stata mangiata viva dall’infezione che è venuta fuori dal nulla, dopo il suo secondo compleanno”, ha fatto sapere la donna.

15073528_926112620857196_7413168715458301065_n

Leave a Reply

*