Infila una manciata di sale grosso in un calzino, fa un nodo ben stretto, poi mette ”il fagottino” in una padella bollente e lo lascia ”cuocere” per qualche minuto. Può sembrare un gesto folle e insensato e invece è utilissimo

La stagione dei malanni è arrivata e, per evitare di prendere medicine, siamo alla ricerca di rimedi naturali per curarci. Oggi vi proponiamo un rimedio strepitoso per alleviare il mal d’orecchio ma non solo. Può essere usato anche per sinusite e raffreddore; bronchite e catarro; cervicale; dolori mestruali e renali; mal di schiena; reumatismi e mal di denti.
Prendi mezza tazza di sale grosso, mettila in una padella e lascia riscaldare fino a che non inizia a scricchiolare. Tieni presente che ci vogliono alcuni minuti. Poi spegni, versa nel calzino, fai un nodo e, dopo averlo fatto raffreddare, appoggialo sull’orecchio dolente tenendolo in posa per circa 20 minuti.
Usare il calzino per alleviare i dolori è uno stratagemma ideale: non ha controindicazione, può essere ripetuto più volte al giorno. Unica avvertenza: il sale non va riutilizzato più di 3/4 volte, dopo va gettato via e non va riutilizzato in alcun modo .

schermata-2016-11-10-alle-18-15-19

Leave a Reply

*