Da due anni non usa il deodorante né si rade le ascelle. Una scelta che molte donne non si sognerebbero mai di fare ma che per lei è assolutamente indispensabile. “Ne va della mia salute”, spiega

15002256_922149347920190_3516576177018728970_o

Da oltre un anno Elyse Brautigam, 22 anni, ha confessato di non usare il deodorante né di radersi le ascelle. Il motivo? Sostiene che questo possa favorire l’insorgere del cancro al seno. Una teoria, ammesso che si possa definire così, che documenta quasi tutti i giorni sui social network dove afferma di poter contrastare i cattivi odori semplicemente lavandosi e con una buona alimentazione seguendo una dieta vegana e mangiando molti cibi crudi, cosa che le consente di non avere un odore della pelle acre. Se per l’odore la “teoria” sembra funzionale, per la storia del cancro, si tratta di una bufala bella e buona, come riporta il sito dell’ Airc. In alcuni articoli – si legge . si afferma che il deodorante impedirebbe all’organismo di eliminare col sudore determinate tossine, favorendo così la comparsa di mutazioni e quindi il cancro.

Leave a Reply

*