Facebook, Mark Zuckerberg indagato in Germania

Stando alla testata giornalistica tedesca l’azienda di Menlo Park è indagata per incitamento delle masse per non avere rimosso una serie di contenuti contenenti minacce di morte e negazione dell’Olocausto. Le indagini avviate dalla procura della città tedesca sono state avviate dopo la denuncia presentata dall’avvocato Chan-jo Jun di Wuerzburg che dopo aver segnalato una serie di post da rimuovere al social network, non avendo ricevuto riscontro, ha deciso di denunciare Zuckerberg ed il suo team.

14639889_1463371857017817_374123753286705268_n

Leave a Reply

*